RECLAMI – Informazioni Relative ai Reclami

Un “reclamo” è una dichiarazione di insoddisfazione in forma scritta nei confronti di un’impresa di assicurazione o di un intermediario assicurativo relativa a un contratto o a un servizio assicurativo; non sono considerati reclami le richieste di informazioni o di chiarimenti, le richieste di risarcimento danni o di esecuzione del contratto.

Ferma restando la possibilità di rivolgersi all’Autorità Giudiziaria, è facoltà del contraente inoltrare reclamo per iscritto all’intermediario o all’impresa preponente, scrivendo a:

Massimiliano Ghisu
Posta ordinaria: Via Salaria 221 – 00198 Roma
Email: info@ghisuassicurazioni.it – Fax: +39 06.85800062 – PEC: ghisuassicurazioni@pec.it
Il Servizio Reclami è la funzione aziendale incaricata dell’esame dei reclami.

L’Agente trasmette senza ritardo all’impresa di assicurazione interessata i reclami ricevuti relativi al comportamento proprio o di un dipendente o collaboratore, dandone contestuale notizia al reclamante, fermo restando che tali reclami possono essere inviati direttamente all’impresa interessata, la quale è il

soggetto competente alla gestione degli stessi. Le imprese forniscono in ogni caso riscontro al reclamante entro 45 giorni dal ricevimento del reclamo. Il termine è sospeso per un massimo di 15 giorni per le integrazioni istruttorie volte ad acquisire dall’agente la documentazione pertinente e ogni altra forma ritenuta utile per la gestione del reclamo, nonché a garantire il contraddittorio con l’agente medesimo.

ARAG SE – Rappresentanza Generale e Direzione per l’Italia – Viale del Commercio, 59 – 37135 Verona;
Fax: +39 045.8290499 – Email: servizio.reclami@arag.it
Il Servizio Reclami è la funzione aziendale incaricata dell’esame dei reclami.
EULER HERMES S.A. (N.V.) – Via Raffaello Matarazzo, 19 – 00139 Roma;
Fax: +39 06 87007597 – Email: reclami@eulerhermes.com
Funzione Compliance/Gestione Reclami è la funzione aziendale incaricata dell’esame dei reclami.
EUROP ASSISTANCE ITALIA SpA – Piazza Trento, 8 – 20135 Milano;
Fax: +39 02.58477128 – Pec: reclami@pec.europassistance.it – Email: ufficio.reclami@europassistance.it
Ufficio Reclami è la funzione aziendale incaricata dell’esame dei reclami.
HDI Assicurazioni SpA – Via Abruzzi, 10 – 00187 Roma;
Fax: +39 06.42103583 – Email: reclami@pec.hdia.it
Reclami e Procedure Speciali è la funzione aziendale incaricata dell’esame dei reclami.
HDI Global SE – Via Russoli, 5 – 20143 Milano;
Fax: +39 02.83113200 – Email: hdi.global@legalmail.it
Servizio Clienti è la funzione aziendale incaricata dell’esame dei reclami.
ITAS MUTUA – Piazza delle Donne Lavoratrici, 2 – 38123 Trento;
Fax: +39 0461.891840 – Email: reclami@gruppoitas.it
Servizio Reclami è la funzione aziendale incaricata dell’esame dei reclami.
ITALIANA Assicurazioni SpA – Via Traiano, 18 – 20149 Milano;
Fax: +39 02.39717001 – Email: benvenutinitaliana@italiana.it
Servizio “Benvenuti in Italiana” è la funzione aziendale incaricata dell’esame dei reclami.

Gli interessati hanno facoltà di presentare direttamente all’IVASS:

  1. i reclami già presentati direttamente all’impresa di assicurazione o all’intermediario assicurativo, in caso di mancato o parziale accoglimento del reclamo, di assenza di riscontro entro i termini di regolamento ovvero qualora non si ritenga soddisfatto dell’esito del reclamo;
  2. i reclami per la risoluzione di liti transfrontaliere (in questo caso è inoltre possibile presentare reclamo direttamente al sistema estero competente chiedendo l’attivazione della procedura FIN-NET; il sistema competente è individuabile accedendo al sito internet: http://ec.europa.eu/finance/fin-net/members_en.htm)
  3. i reclami per l’accertamento dell’osservanza delle disposizioni del Codice e delle relative norme di attuazione, nonché delle disposizioni della Parte III, Titolo III, Capo I, Sezione IV bis del decreto legislativo 206/2005 (Codice del consumo) relative alla commercializzazione a distanza di servizi finanziari al consumatore, da parte delle imprese di assicurazione e di riassicurazione, degli intermediari e dei periti assicurativi.

Tali reclami andranno indirizzati per iscritto attraverso posta ordinaria al recapito “IVASS – Servizio Tutela degli Utenti, Via del Quirinale 21, 00187 Roma” oppure tramite posta elettronica certificata all’indirizzo tutela.consumatore@pec.ivass.it

Tali reclami dovranno essere completi di:

  1. nome, cognome e domicilio del reclamante, con eventuale recapito telefonico;
  2. individuazione del soggetto o dei soggetti di cui si lamenta l’operato;
  3. breve ed esaustiva descrizione del motivo di lamentela;
  4. copia degli eventuali reclami già presentati all’impresa di assicurazione e/o all’intermediario interessati e dell’eventuale riscontro fornito dai medesimi;
  5. ogni documento utile per descrivere più compiutamente le relative circostanze.

Il modello facsimile da utilizzare per i reclami è disponibile al seguente indirizzo: https://www.ivass.it/consumatori/reclami/guida_reclami.pdf.

Il reclamante ha la possibilità, in caso di mancato o parziale accoglimento del reclamo, di rivolgersi all’Autorità di Vigilanza, come sopra indicato, o di utilizzare sistemi alternativi di risoluzione delle controversie previsti a livello normativo o convenzionale, quali:

– la mediazione civile disciplinata dal d. lgs. 28/2010;
– la negoziazione assistita da uno o più avvocati ai sensi del d.l. 132/2014;
– l’arbitrato, disciplinato dagli artt. 806 e ss. c.p.c., nel caso la competenza arbitrale sia prevista da una o più clausole del contratto di assicurazione.